Senato, disegno di legge   presentato da Mario Draghi

[Conversione decreto cybersicurezza] Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 giugno 2021, n. 82, recante disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell'architettura nazionale di cybersicurezza e istituzione dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale

  • ultimo status: 03/08/2021 Senato: approvato definitivamente. Legge
  • tutti gli status [ apri ]

iter parlamentare del disegno di legge:  
  • 14/06/2021DL.82/21

    entrata in vigore del DL

  • 28/07/2021C.3161

    approvato alla Camera

  • 03/08/2021S.2336

    approvato al Senato

  • 03/08/2021S.2336

    divenuto legge

leggi i testi ufficiali dell'atto :

 
1 Testo DDL 2336  
2 Testo approvato 2336 (Bozza provvisoria)  
3 Fascicolo emendamenti n. 1  
4 Testo DDL 2336  
5 Testo approvato 2336 (Bozza provvisoria)  

guarda tutti gli altri 1 testi del disegno di legge... [ apri ]

primi firmatari:
relatori:

che cosa sono i firmatari

che cosa sono i relatori

934312 Mario Draghi 926141Maria Laura MANTOVANI (Movimento 5 stelle)
i voti relativi all'atto:
i più recenti:

sigla/titolo:

data voto:
esito in Parlamento: voti di scarto: numero di ribelli:

Conversione decreto cybersicurezza - Disegno di legge n. 2336. Votazione finale

03/08/2021

APPROVATA

178

0

commissioni assegnatarie in sede referente:

cosa sono le commissioni

guarda le commissioni in sede consultiva [ apri ]

RSS
News - Atto
04/08/2021

Sono stati presentati 16 emendamenti

03/08/2021

Senato - È diventato legge (con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) il disegno di legge

03/08/2021
03/08/2021

Senato - si è svolta una VOTAZIONE

03/08/2021

Senato - si è svolta la votazione finale

28/07/2021

Senato - È stato assegnato in Commissione il disegno di legge

28/07/2021

Senato - Presentato

Senato - E' disponibile il nuovo documento "Testo DDL 2336"

Senato - E' disponibile il nuovo documento "Testo approvato 2336 (Bozza provvisoria)"

Senato - E' disponibile il nuovo documento "Fascicolo emendamenti n. 1"

vedi tutta la cronologia