Articolo aggiuntivo n. 262.014 al ddl C.2500 in riferimento all'articolo 262.

testo emendamento del 16/06/20

  Dopo l'articolo 262, aggiungere il seguente:

Art. 262-bis.
(Procedure assunzionali dell'Agenzia per l'Italia Digitale)

  1. L'Agenzia per l'Italia Digitale, in considerazione delle specifiche e straordinarie esigenze di interesse pubblico connesse alle funzioni istituzionali assegnate e alla necessità di potenziare le attività di promozione dell'innovazione digitale nel Paese, mediante l'utilizzo delle tecnologie digitali nell'organizzazione della pubblica amministrazione e nel rapporto tra questa, i cittadini e le imprese, al fine di adeguare tempestivamente i livelli dei servizi alle nuove esigenze derivanti dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, entro il 31 dicembre 2020, potrà avviare le procedure programmate per il reclutamento di n. 5 dirigenti, mediante concorsi per titoli ed esame orale e scritto, espletati anche con le modalità di cui all'articolo 247, in deroga alle disposizioni di cui ai decreti del Presidente della Repubblica n. 483 del 10 dicembre 1997, n. 272 del 24 settembre 2004 e n. 487 del 9 maggio 1994.
  2. Dalle presenti misure di attuazione non derivano nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.