Proposta di modifica n. 227.2 al ddl C.2500 in riferimento all'articolo 227.

testo emendamento del 16/06/20

  Apportare le seguenti modificazioni:

   a) Al comma 1 sostituire le parole: 40 milioni, con le seguenti: 60 milioni;

   b) al comma 1 sostituire le parole: aderenti alle associazioni professionali di cui all'articolo 2 della legge 14 gennaio 2013 n. 4, con le seguenti: disciplinate dalla legge 14 gennaio 2013, n. 4.

   c) Dopo il comma 1 inserire il seguente:

   «1-bis. Le disposizioni di cui al presente articolo si applicano anche agli enti del terzo settore.»;

   d) al comma 2 sostituire le parole 40 milioni, con le seguenti 60 milioni.

   e) al comma 3 sostituire il secondo periodo con il seguente: Ai fini della corresponsione del contributo straordinario, le imprese e gli operatori di cui al comma 1 devono risultare attivi alla data del 31 dicembre 2019 e abbiano localizzato la propria attività o unità produttiva di beni e di servizi nella Zona Economica Ambientale come definita a sensi del comma 1 dell'articolo 4-ter, del decreto-legge 14 ottobre 2019, n. 111, convertito con modificazioni dalla legge 12 dicembre 2019, n. 141. In ogni caso gli operatori economici devono essere iscritti all'assicurazione generale obbligatoria o alle forme esclusive e sostitutive della medesima oppure alla gestione separata di cui all'articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335;

   f) Dopo il comma 3 aggiungere il seguente:

   3-bis. All'articolo 4-ter del decreto-legge 14 ottobre 2019, n. 111, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 dicembre 2019, n. 141 sono apportate le seguenti modificazioni:

   a) al comma 1, al primo periodo, le parole: ciascuno dei parchi nazionali, sono sostituite dalle seguenti: ciascuna area protetta nazionale ai sensi del Titolo II della legge n. 394 del 1991;

   b) al comma 2, le parole: nei comuni aventi almeno il 45 per cento della propria superficie compreso all'interno di una ZEA, sono sostituite dalle parole: all'interno delle aree protette nazionali ai sensi del Titolo II della legge 6 dicembre 1991 n. 394.