Articolo aggiuntivo n. 148.06 al ddl C.2500 in riferimento all'articolo 148.

testo emendamento del 16/06/20

  Dopo l'articolo 148, aggiungere il seguente:

Art. 148-bis.
(Country by Country Reporting)

  1. All'articolo 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 sono apportate le seguenti modificazioni:

   a) al comma 145, il secondo periodo è sostituito dal seguente: «L'Agenzia delle entrate pubblica i dati ricevuti secondo un template comune e in formato open source, in un apposito registro gestito dalla stessa e consultabile liberamente e gratuitamente».

   b) al comma 146, le parole: «, nel caso in cui la società controllante che ha l'obbligo di redazione del bilancio consolidato sia residente in uno Stato che non ha introdotto l'obbligo di presentazione della rendicontazione Paese per Paese ovvero non ha in vigore con l'Italia un accordo che consenta lo scambio delle informazioni relative alla rendicontazione Paese per Paese ovvero è inadempiente all'obbligo di scambio delle informazioni relative alla rendicontazione Paese per Paese» sono soppresse;

   c) dopo il comma 146 è aggiunto il seguente: «146-bis. Le società tenute alla trasmissione della rendicontazione di cui al precedente comma 145 devono riportare nell'etichetta di tutti i loro prodotti destinati alla vendita al pubblico i dati relativi alle competenze fiscali secondo la ripartizione Italia, Paesi UE, Paesi Extra UE, Paesi non cooperanti sul piano fiscale con la UE. Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanarsi entro il 30 settembre 2020, vengono definite le modalità di attuazione di quanto stabilito dal presente comma.».