Proposta di modifica n. 18.52 al ddl C.2461 in riferimento all'articolo 18.

testo emendamento del 12/05/20

  Al comma 7, sostituire le parole: 5 rate mensili con le seguenti: 7 rate mensili.

  Conseguentemente, sostituire il comma 8 con il seguente:
  8. Per i soggetti aventi diritto alle sospensioni dei versamenti per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020 in base alle disposizioni dell'articolo 8, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, e dell'articolo 61, commi 1, 2 e 5, e dell'articolo 62, commi 2, 3 e 5 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, le somme sospese sono versate senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 7 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020.