Proposta di modifica n. 2.88 al ddl S.1659 in riferimento all'articolo 2.
  • status: Precluso

testo emendamento del 17/02/20

Al comma 1, sostituire la lettera g) con la seguente:

        Â«g) Fermo restando quanto previsto dal comma 1 nonché dall'articolo 12, i risultati delle intercettazioni disposte ai sensi dell'articolo 266 comma 2-bis possono essere utilizzati anche per la prova di reati diversi da quelli per i quali è stato emesso il decreto di autorizzazione, purché rientranti tra quelli indicati dall'articolo 266 comma 2-bis».