Proposta di modifica n. 25.44 al ddl C.2325 in riferimento all'articolo 25.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 23/01/20

  Dopo il comma 4, aggiungere il seguente:
  4-bis. Il comma 4 dell'articolo 6 del decreto legislativo n. 52 del 2019 è sostituito dal seguente:
  «4. Fatta salva ogni altra disposizione normativa in materia, lo sperimentatore, a tutela dell'indipendenza e dell'imparzialità della sperimentazione clinica, dichiara preventivamente alla struttura presso la quale si svolge lo studio clinico e al Comitato etico, l'assenza, rispetto allo studio proposto, d'interessi finanziari propri, del coniuge o del convivente o di parente entro il secondo grado, nel capitale dell'azienda farmaceutica titolare del farmaco oggetto di studio, nonché l'esistenza di rapporti di dipendenza, consulenza o collaborazione, a qualsiasi titolo, con il promotore, in qualunque fase dello studio vengano a costituirsi. Il Comitato Etico, in qualunque fase dello studio pervenga la dichiarazione sull'esistenza di rapporti di dipendenza, consulenza o collaborazione, deve valutare la stessa a tutela dell'indipendenza e dell'imparzialità della sperimentazione clinica».