Proposta di modifica n. 14.12 al ddl C.2325 in riferimento all'articolo 14.
  • status: Approvato

testo emendamento del 23/01/20

  Dopo il comma 4 aggiungere i seguenti:
  4-bis. Al fine di garantire la tutela dei diritti dei lavoratori di cui all'articolo 152 del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18, all'articolo 1, comma 276, lettera e), della legge 27 dicembre 2017, n. 205, le parole: «1.000.000 euro a decorrere dall'anno 2019» sono sostituite dalle seguenti: «1.400.000 euro a decorrere dall'anno 2020».

  4-ter. Agli oneri derivanti dal comma 4-bis, pari a 400.000 euro a decorrere dall'anno 2020, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del Fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2020-2022, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2020, allo scopo, parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo Ministero.

nuova formulazione del 13/02/20

  Dopo il comma 4 aggiungere i seguenti:
  4-bis. Al fine di garantire la tutela dei diritti dei lavoratori di cui all'articolo 152 del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18, all'articolo 1, comma 276, lettera e), della legge 27 dicembre 2017, n. 205, le parole: «a decorrere dall'anno 2019» sono sostituite dalle seguenti: «per l'anno 2019, nonché di 1.200.000 per l'anno 2020 e 1.400.000 annui a decorrere dall'anno 2021».
  4-ter. Agli oneri derivanti dal comma 4-bis, pari a 200.000 euro per l'anno 2020 e a 400.000 euro a decorrere dall'anno 2021, si provvede si provvede mediante corrispondente riduzione del fondo di cui all'articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n. 190.