Proposta di modifica n. 11.20 al ddl C.2325 in riferimento all'articolo 11.
  • status: Approvato (Id. em. 11.87, 11.88)

testo emendamento del 23/01/20

  Al comma 3, primo periodo, apportare le seguenti modificazioni:
   a) sostituire le parole: Per l'anno 2019 con le seguenti: Per gli anni 2019 e 2020;
   b) dopo le parole: nel limite massimo di spesa di 4,3 milioni di euro per l'anno 2019 aggiungere le seguenti: «di 10 milioni di euro per l'anno 2020»;
   c) dopo le parole; «con riferimento ai trattamenti di integrazione salariale autorizzati nell'anno 2019» aggiungere le seguenti: «e nell'anno 2020».

  Conseguentemente, dopo il comma 5, aggiungere il seguente:
  5-ter. All'onere finanziario di cui al comma 3, pari a 10 milioni di euro per l'anno 2020, si provvede a valere sul Fondo sociale per l'occupazione e formazione, di cui all'articolo 18, comma 1, lettera a) del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2.

nuova formulazione del 12/02/20

  Dopo l'articolo 11, inserire il seguente:

«Art. 11-bis.
(Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale)

  1. All'articolo 4 del decreto-legge 29 dicembre 2016, n. 243, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 18, sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) al comma 1, le parole: “trentasei mesi” sono sostituite dalle seguenti: “quarantotto mesi”;
   b) al comma 7, dopo le parole: “per l'anno 2019,” sono aggiunte le seguenti: “nonché a 11,2 milioni di euro per l'anno 2020”.

  2. Agli oneri derivanti dal comma 1 del presente articolo pari a 11, 2 milioni di euro per l'anno 2020 si provvede a valere sul Fondo sociale per occupazione e formazione di cui all'articolo 18, comma 1, lettera a), del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2.»