Articolo aggiuntivo n. 1.01 ai ddl C.223 , C.2008 , C.2200 , C.2219 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 11/12/19

  Dopo l'articolo 1 aggiungere il seguente:

Art. 1-bis.
(Istituzione del Portale unico degli italiani all'estero)

  1. Entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e con il Ministro dell'economia e delle finanze, è istituito il Portale unico per gli italiani all'estero, di seguito denominato «Portale».
  2. Il Portale è rivolto agli italiani che intendano trasferire la loro residenza all'estero o per coloro che risultino già residenti all'estero, nonché per i connazionali rimpatriati e contiene tutte le informazioni a loro utili, compresi gli aggiornamenti in tema di agevolazioni, votazioni, aggiornamenti della normativa di riferimento.
  3. Il decreto previsto dal comma I disciplina i servizi offerti dal Portale nonché il funzionamento e l'accesso al Portale, in modo da favorire la fruizione delle informazioni in esso pubblicate da parte degli utenti di cui al comma 2.

  Conseguentemente, sostituire l'articolo 3 con il seguente:

Art. 3
(Copertura finanziaria)

  1. Agli oneri derivanti dall'attuazione dell'articolo 1-bis, pari a 100,000 euro a decorrere dall'anno 2019, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2019-2021 , nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2019, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.
  2. Dalle disposizioni di cui agli articoli I e 2 non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

  Conseguentemente, sostituire il titolo con il seguente: Istituzione della Giornata nazionale degli italiani nel mondo e del Portale unico degli italiani all'estero