Articolo aggiuntivo n. 11-ter.010 al ddl C.1117 in riferimento all'articolo 11-ter.

testo emendamento del 12/09/18

  Dopo l'articolo 11-ter aggiungere il seguente:

  Art. 11-ter.1.(Proroga termini per la entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica).1. Al decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, all'articolo 11-bis sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) al comma 1 dopo la lettera a) è aggiunta la seguente: «a-bis) al comma 917, sostituire la lettera b) con la seguente: b) alle fatture emesse a partire dal 1o gennaio 2019 relative a prestazioni rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con un'amministrazione pubblica. Ai fini della presente lettera, per filiera delle imprese si intende l'insieme dei soggetti, destinatari della normativa di cui all'articolo 3 della legge 13 agosto 2010, n. 136, che intervengono a qualunque titolo nel ciclo di realizzazione del contratto, anche con noli e forniture di beni e prestazioni di servizi, ivi compresi quelli di natura intellettuale, qualunque sia l'importo dei relativi contratti o dei subcontratti. Le fatture elettroniche emesse ai sensi della presente lettera riportano gli stessi codici CUP e CIG di cui all'articolo 25, comma 2, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, riportati nelle fatture emesse dall'impresa capofila nei confronti dell'amministrazione pubblica.»;
   b) al comma 3, lettera c) sostituire le parole: «30,9 milioni» con le seguenti: «35,9 milioni,» e sostituire le parole: «29 milioni» con le seguenti: «34 milioni».