Proposta di modifica n. 9.14 al ddl C.1117 in riferimento all'articolo 9.

testo emendamento del 12/09/18

  Dopo il comma 2 aggiungere il seguente:
  2.1. Al fine di garantire gli equilibri finanziari anche in sede di definizione di alcune posizioni debitorie consolidatesi nel periodo dell'emergenza sisma, al Comune dell'Aquila è riconosciuta la facoltà di applicare l'avanzo di amministrazione riaccertato per finanziare specifici interventi nei sensi di cui all'articolo 187, comma 2, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e ciò considerando le relative spese come neutre ai fini dei saldi di finanza pubblica.