Proposta di modifica n. 4.21 ai ddl C.1524 , C.1834 in riferimento all'articolo 4.

testo emendamento del 05/11/19

  Al comma 1, lettera a), capoverso «Art. 25», comma 5, sostituire le parole: Il provvedimento previsto al numero 4) del comma 4 è deliberato con le seguenti: I provvedimenti previsti dai commi precedenti sono deliberati.

nuova formulazione del 05/11/19

  Al comma 1, lettera a), capoverso «Art. 25», sostituire il comma 5, con il seguente:
  I provvedimenti previsti dai commi precedenti sono deliberati in camera di consiglio, previo ascolto del minorenne che abbia compiuto gli anni dodici, o anche di età inferiore ove capace di discernimento, e sentiti i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale e il pubblico ministero. Nel procedimento è consentita l'assistenza del difensore. Le spese di affidamento o di collocamento in comunità, da anticiparsi dall'erario, sono a carico dei genitori. In mancanza dei genitori sono tenuti a rimborsare le spese gli esercenti la tutela, quando il patrimonio del minore lo consente.

nuova formulazione del 06/11/19

  Al comma 1, lettera a), capoverso «Art. 25», sostituire il comma 5, con il seguente:
  5. I provvedimenti previsti dai commi precedenti sono deliberati in camera di consiglio, previo ascolto del minorenne che abbia compiuto gli anni dodici, o anche di età inferiore ove capace di discernimento, e sentiti i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale e il pubblico ministero. Nel procedimento è consentita l'assistenza del difensore. Le spese di affidamento o di collocamento in comunità, da anticiparsi dall'erario, sono a carico dei genitori. In mancanza dei genitori sono tenuti a rimborsare le spese gli esercenti la tutela, quando il patrimonio del minore lo consente.