Proposta di modifica n. 15.15 (Testo corretto) al ddl S.1476
  • status: Ritirato

testo emendamento del 22/10/19

Dopo il comma 1, aggiungere, in fine, il seguente:

        Â«1-bis. All'articolo 49-ter del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, sono apportate le seguenti modificazioni:

            a) dopo il comma 1, è inserito il seguente:

        ''1-bis. Le microimprese e le piccole e medie imprese ubicate nei territori di comuni del Centro Italia in cui è stato dichiarato lo stato di emergenza, a seguito degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, possono beneficiare dei finanziamenti di cui all'articolo 111 del decreto legislativo 10 settembre 1993, n. 385, anche in assenza delle caratteristiche di cui alla lettera b), comma 1 dell'articolo 111 del citato decreto legislativo n. 385 del 1993 e dei requisiti stabiliti ai sensi del successivo comma 5 del medesimo articolo 11. Le agevolazioni di cui al presente comma decorrono dalla data di deliberazione dello stato di emergenza, emanata ai sensi dell'articolo 24 del Codice di cui al decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, fino al termine della durata del medesimo.'';

            b) alla rubrica, sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ''e disposizioni in materia di agevolazioni per le microimprese e le piccole e medie imprese''».

        Conseguentemente alla rubrica, sostituire le parole: «all'articolo 47 del», con la seguente: «al».