Proposta di modifica n. 1.102 al ddl C.924 in riferimento all'articolo 1.
argomenti:    

testo emendamento del 23/07/18

  Al comma 1, alla lettera a) è premessa la seguente:
   0a) all'articolo 2:
    1) al comma 1 sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: «anche se il luogo in cui si esplica la prestazione è al di fuori della sede dell'impresa»;
    2) dopo il comma 1 è aggiunto il seguente:
  «1-bis. Nell'ambito del comma precedente, sono comprese le prestazioni per le quali è previsto l'uso di mezzi propri, telefono, computer o qualsiasi altro dispositivo in grado di generare un trasferimento di dati o di voce necessario ad impartire le direttive per la esecuzione della prestazione»;
    3) dopo il comma 4, è aggiunto il seguente:
  «4-bis. Qualora sia riconosciuta la fattispecie di rapporto di lavoro subordinato ai sensi del presente articolo, la presunzione assoluta di subordinazione decorre fin dalla stipulazione del contratto, con la riqualificazione del collaboratore quale dipendente e l'applicazione della retribuzione minima prevista dal contratto collettivo nazionale di categoria applicato nel settore di riferimento rispetto al profilo di competenza e di esperienza analogo a quello del collaboratore».

  Conseguentemente, sostituire la rubrica con la seguente: Modifiche alle disposizioni in materia di rapporto di lavoro.