Proposta di modifica n. 5-ter.1 al ddl C.1807 in riferimento all'articolo 5-ter.

testo emendamento del 20/06/19

  Aggiungere, in fine, i seguenti commi:
  2-bis. Al fine di garantire e tutelare i diritti dei lavoratori delle piattaforme digitali impegnati nelle attività di consegna di pasti a domicilio in ambito urbano, il Governo è delegato, entro sei mesi dall'entrata in vigore della presente legge, a regolamentare tutti i rapporti di lavoro che si instaurano in tale ambito.

  4. La disciplina della condizione di lavoratori è affidata alla contrattazione collettiva e dovrà ispirarsi ai seguenti criteri direttivi:
   a) equiparazione di tutele e diritti riconosciuti nel lavoro subordinato;
   b) divieto di pagamento a cottimo;
   c) individuazione di un compenso orario fisso;
   d) copertura assicurativa obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.