Articolo premissivo n. 01.1 al ddl C.1206 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Approvato

testo emendamento del 18/06/19

  Al comma 1, premettere il seguente:
  01. All'Articolo 314 del codice di procedura penale sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) al comma 1, dopo le parole: «per la custodia cautelare subita» sono aggiunte le seguenti: «ovvero per la detenzione subita a causa di arresto in flagranza o di fermo di indiziato di delitto»;
   b) dopo il comma 1 è aggiunto il seguente: «1-bis. Il diritto a un'equa riparazione spetta, altresì, a chi abbia ingiustamente patito la detenzione a causa di un erroneo ordine di esecuzione»;
   c) al comma 2, dopo le parole: «dagli articoli 273 e 280» sono aggiunte le seguenti: «ovvero sia stato sottoposto ad arresto in flagranza o a fermo di indiziato di delitto quando, con decisione irrevocabile, siano risultate insussistenti le condizioni per la convalida».

nuova formulazione del 18/06/19

  Al comma 1, premettere il seguente:
  01. All'articolo 314 del codice di procedura penale sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) al comma 1, dopo le parole «un'equa riparazione» sono aggiunte le seguenti «per la detenzione subita a causa di arresto in flagranza o di fermo di indiziato di delitto e»;
   b) al comma 2, dopo le parole «dagli articoli 273 e 280» sono aggiunte le seguenti: «ovvero sia stato sottoposto ad arresto in flagranza o a fermo di indiziato di delitto quando, con decisione irrevocabile, sono risultate insussistenti le condizioni per la convalida.»
   c) dopo il comma 2 è aggiunto il seguente: «2-bis. Il diritto a un'equa riparazione spetta altresì a chi abbia ingiustamente patito la detenzione a causa di un erroneo ordine di esecuzione.»

  Conseguentemente, al titolo, sostituire le parole: Modifica all'articolo 315 del codice di procedura penale in materia di trasmissione della sentenza che accoglie la domanda di con le seguenti: Modifiche agli articoli 314 e 315 del codice di procedura penale in materia di.