Proposta di modifica n. 4.1 ai ddl C.682 , C.734 , C.916 , C.988 , C.1166 , C.1182 , C.1425 , C.1480 , C.1464 , C.1465 , C.1485 , C.1499 , C.1536 , C.1555 , C.1576 , C.1696 , C.1709 in riferimento all'articolo 4.

testo emendamento del 30/04/19

  Sostituire il comma 3 con il seguente:
  3. L'insegnamento dell'educazione civica nelle scuole primarie prevede nozioni di comportamento civico, con l'ausilio di visite guidate in luoghi istituzionali locali, di partecipazione a eventi pubblici e di interventi sul territorio, con l'intento di realizzare una maggiore consapevolezza e un maggior coinvolgimento degli studenti sulla necessità di garantire la tutela dell'ambiente e la vivibilità degli spazi comuni.

  Conseguentemente:
   sostituire il comma 4 con il seguente:
  4. L'insegnamento dell'educazione civica nelle scuole secondarie di primo grado prevede la conoscenza dei diritti universali dell'uomo e del significato della cittadinanza italiana ed europea e della Costituzione, con particolare riferimento ai principi fondamentali e ai diritti e doveri dei cittadini.
   aggiungere, in fine, il seguente comma:
  5. Nel corso del secondo ciclo si procede allo studio analitico del testo della Costituzione, integrato da conoscenze sul contesto storico, sul dibattito culturale e sui valori che hanno ispirato la nascita della Repubblica, nonché allo studio del processo di integrazione europea, delle sue motivazioni e del comune patrimonio civico e costituzionale. Lo studio dell'educazione civica nelle scuole del secondo ciclo comprende, oltre alla didattica in aula, attività di ricerca e di sperimentazione extrascolastiche, anche attraverso viaggi di istruzione e visite all'estero volti a far conoscere il funzionamento e la storia delle istituzioni europee.