Articolo aggiuntivo n. 10.034 al ddl C.1718 in riferimento all'articolo 10.
  • status: Approvato

testo emendamento del 09/04/19

  Dopo l'articolo 10, aggiungere il seguente:

Art. 10-bis.
(Sistema di anticipazione agli agricoltori delle somme dovute nell'ambito dei regimi PAC)

  1. Allo scopo di alleviare le gravi difficoltà finanziarie degli agricoltori determinate dalle avverse condizioni meteorologiche, dalle gravi patologie fitosanitarie e dalla crisi di alcuni settori, è autorizzata la corresponsione, entro il 31 luglio di ciascun anno, sino al persistere della situazione determinatasi, di una anticipazione da parte degli Organismi pagatori riconosciuti sulle somme oggetto di domanda nell'ambito degli aiuti PAC.
  2. La misura dell'anticipazione è fissata al 50 per cento dell'importo richiesto per i pagamenti diretti di cui all'allegato I del regolamento (UE) n. 1307/2013.
  3. Ai fini dell'erogazione dell'anticipazione di cui al presente articolo è autorizzato il ricorso all'articolo 3, comma 4, del decreto legislativo 21 maggio 2018, n. 74.
  4. La verifica dei requisiti soggettivi dei beneficiari dell'anticipazione di cui al presente articolo è eseguita secondo quanto già previsto dalla normativa UE e nazionale per l'erogazione degli aiuti comunitari degli aiuti PAC.