Proposta di modifica n. 1.23 al ddl C.1550 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 05/02/19

  Al comma 2, sopprimere le parole: ed anche assistiti da ipoteca sugli immobili aziendali.

  Conseguentemente:
   al medesimo comma, dopo le parole: classificati dalla stessa banca o intermediario finanziario come aggiungere le seguenti: «sofferenze» o;
   al comma 6, secondo periodo, sostituire le parole: in misura non superiore a un quarto del suo importo con le seguenti: in misura massima determinata dal decreto adottato ai sensi del comma 7 e, comunque, non superiore a un quarto del suo importo»;
   dopo il comma 6, aggiungere i seguenti:
  6-bis. La garanzia della sezione speciale di cui al comma 1 è rilasciata anche in favore delle piccole e medie imprese di cui ai codici ATECO F41 e F42 che sono in difficoltà nella restituzione dei finanziamenti ipotecari già contratti con banche e intermediari finanziari e classificati come «sofferenze» o «inadempienze probabili»;
  6-ter. Alla garanzia di cui al comma 6-bis si applicano le disposizioni di cui ai commi 1, 2, 3 lettera a), 4, 5 primo e secondo periodo,».
   alla rubrica 1, dopo le parole: pubbliche amministrazioni aggiungere le seguenti: e del settore dell'edilizia.