Proposta di modifica n. 1.1749 al ddl S.981 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Precluso

testo emendamento del 21/12/18

Dopo il comma 297 inserire i seguenti:

        Â«297-bis. Al fine di salvaguardare la salute degli studenti, tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, ad esclusione della scuola dell'infanzia, provvedono a dotare ognuna delle sedi impiegate per lo svolgimento dell'attività didattica, di quella sportiva e di ogni altra attività organizzata dall'istituto che comporti la presenza di uno o più studenti, di defibrillatori semiautomatici.

        297-ter. I soggetti di cui al comma 291-bis assicurano la costante presenza, durante lo svolgimento delle attività scolastiche e in ognuna delle sedi, di almeno due persone adeguatamente formate all'impiego dei dispositivi, le quali si impegnano a garantire la loro presenza, anche alternativamente, durante l'arco temporale in cui verranno svolte le attività didattiche, sia curriculari che extracurriculari.

        297-quater. Per l'acquisto dei dispositivi di cui al comma 297-bis è concesso un contributo a copertura integrale del costo sostenuto. I dispositivi devono essere acquistati presso un produttore o un rivenditore, dietro presentazione di una dichiarazione a firma del dirigente scolastico. Il contributo è anticipato dal rivenditore sotto forma di sconto sul prezzo di vendita ed è a questo rimborsato sotto forma di credito d'imposta di pari importo, da utilizzare in compensazione ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni. Con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate, da emanare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono definiti le modalità attuative, comprese le modalità per usufruire del credito d'imposta, il regime dei controlli nonché ogni altra disposizione necessaria per il monitoraggio dell'agevolazione.

        297-quinquies. Ogni dirigente scolastico pone in essere una formazione a rete all'interno del proprio istituto, assicurandola sia al personale docente che non docente. Nel complesso le risorse umane sono formate in base alla popolazione scolastica di riferimento, secondo il criterio di un esperto ogni duecentocinquanta alunni iscritti.

        297-sexies. Con decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca di concerto con il Ministero della salute e con il Ministero dell'Economia e delle Finanze da emanarsi entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono individuate le linee guida per la dotazione e l'impiego dei dispositivi, nonché le attività di formazione. Con il medesimo decreto sono stabilite modalità e criteri per l'attuazione della compensazione secondo quanto indicato al comma 297-quater.

        298-septies. Agli oneri derivanti dall'attuazione dei commi da 297-bis a 297-sexies, per la misura eccedente la compensazione di cui al comma 291-quater, nel limite massimo di 1 milione di euro per ciascuno degli anni del 2019, 2020 e 2021, si provvede mediante corrispondete riduzione del fondo di cui all'articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, come rifinanziato dal comma 653 del presente articolo».