Proposta di modifica n. 1.104 al ddl S.542 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 18/07/18

Dopo il comma 1, aggiungere il seguente:

        Â«1-bis. Le sanzioni di cui al comma 6 dell'articolo l del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, si applicano a partire dal 1º gennaio 2019.»

        Conseguentemente, ai relativi maggiori oneri, pari a 5 milioni di euro per l'anno 2018, si provvede mediante corrispondente riduzione del «Fondo per le esigenze indifferibili» di cui all'articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n. 190. Il Ministro dell'economia e delle finanze è autorizzato ad apportare con propri decreti le occorrenti variazioni di bilancio.