Proposta di modifica n. 1.14 al ddl S.2329 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Respinto

testo emendamento del 29/07/21

Al comma 3, dopo la lettera b) aggiungere la seguente:

        Â«b-bis)  all'erogazione, nel limite complessivo di euro 9 milioni  per l'anno 2021 e di euro 16 milioni per l'anno 2022,  di  contributi  in favore dalle  imprese  autorizzate  ai sensi dell'articolo 16 della legge 28 gennaio 1994, n.  84,  titolari di contratti d'appalto di attività comprese, ai sensi  dell'articolo 18, comma 7, ultimo periodo, della medesima legge n. 84 del 1994, nel ciclo operativo del citato gestore del  terminal  di  approdo  o comunque interessate ad interferenze tra traffico commerciale e crocieristico rispetto alla normale operatività nell'area di Marghera, dalle imprese esercenti i servizi di  cui  all'articolo  14,  comma  1-bis, della medesima legge n.  84  del  1994,  dalle  imprese  titolari  di concessione ai sensi dell'articolo 36 del codice  della  navigazione, dalle imprese autorizzate ad operare ai sensi  dell'articolo  68  del medesimo codice, dalle  imprese  titolari  di  concessione  ai  sensi dell'articolo 60 del regolamento per la navigazione marittima di  cui al decreto del Presidente della Repubblica 15 febbraio 1952, n.  328, dagli esercenti le attività di cui alla legge 4 aprile 1977, n. 135, nonché dagli spedizionieri doganali e  dalle  imprese  operanti  nel settore della logistica e dai ground handler, la cui attività sia  connessa  al  transito delle navi nelle vie d'acqua di  cui  al  comma  2, che non siano già oggetto della contribuzione di cui alla lettera b) del comma 3.»