Sub Emendamento n. 5.1000/59 dell'emendamento 5.1000 al ddl S.2272 in riferimento all'articolo 5.
argomenti:  

testo emendamento del 15/07/21

All'emendamento 5.1000, alla lettera b), sostituire il capoverso "Art. 17-decies (Personale CONI)" con il seguente:

        "Art. 17-decies (Personale CONI)"

            1. All'articolo 1, del decreto-legge 29 gennaio 2021, n. 5, convertito, senza modificazioni, dalla legge 24 marzo 2021, n. 43, dopo il comma 1, sono inseriti i seguenti:

        Â«1-bis. Ai fini di cui al comma 1, dell'articolo 1, e nel limite della dotazione organica del CONI ivi prevista, i seguenti contratti di lavoro del personale dirigente e non dirigente dipendente a tempo indeterminato di Sport e Salute S.p.A. sono ceduti al CONI:

        a) contratti di lavoro del personale dirigente e non dirigente già dipendente del CONI alla data del 2 giugno 2002 che, alla data di entrata in vigore del presente decreto presta servizio presso il CONI in regime di avvalimento;

            b) contratti di lavoro del personale dirigente e non dirigente che alla data di entrata in vigore del presente decreto sono in avvalimento presso il CONI;

            c) contratti di lavoro del personale dirigente e non dirigente che alla data di entrata in vigore del presente decreto è impiegato presso il CONI in esecuzione del contratto di servizio attualmente in essere.

        1-ter. Sono parimenti trasferiti i corrispondenti fondi per il salario accessorio e il trattamento di fine rapporto accantonato. La cessione dei contratti di cui al comma 1 è comunque subordinata all'assenso del personale interessato, da manifestarsi entro venti giorni dall'entrata in vigore del presente decreto.

        1-quater. Il personale di cui al presente articolo mantiene i trattamenti economici e normativi previsti dai contratti collettivi nazionali, territoriali ed aziendali vigenti alla data del trasferimento, fino alla loro scadenza o comunque fino alla stipula da parte del CONI di nuovi contratti collettivi di settore, regolati dalla sola disciplina privatistica e non dalla normativa generale di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, ed è collocato in un contingente speciale ad esaurimento presso il CONI, non alimentabile successivamente.

        1.quinquies. Il CONI è autorizzato all'assunzione a tempo indeterminato delle unità di personale dirigente e non dirigente sino al completamento della dotazione organica stabilita al comma 1 non coperta dal personale del contingente speciale ad esaurimento. La cessazione del rapporto di lavoro del personale dirigente e non dirigente del contingente speciale ad esaurimento consente al CONI di procedere a reclutamenti di corrispondente personale in applicazione del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

        1-sexies. I commi 2, 3 e 4, del presente articolo sono abrogati. Al comma 5 del presente articolo le parole "ai commi 2, 3 e 4" sono sostituite dalle seguenti "al comma 1-bis".

        1-septies. All'articolo 2, del decreto-legge 29 gennaio 2021, n. 5, convertito, senza modificazioni, dalla legge 24 marzo 2021, n. 43, il comma 3 è abrogato."