Proposta di modifica n. 14.8 al ddl S.2272 in riferimento all'articolo 14.

testo emendamento del 13/07/21

Dopo il comma 6, inserire il seguente:

        Â«6-bis. In deroga a quanto previsto dall'articolo 1 del decreto legislativo 7 febbraio 2017, n. 16, il Ministero della Giustizia, nell'ambito del concorso di cui al comma 1, procede al reclutamento e alla successiva gestione giuridica ed economica del personale amministrativo degli addetti all'ufficio per il processo da assegnare agli uffici giudiziari del distretto della Corte di Appello di Trento. Il bando indicherà i posti riservati al gruppo di lingua tedesca, al gruppo di lingua italiana e al gruppo di lingua ladina e prevedrà come requisito per la partecipazione, in relazione alle assunzioni negli uffici giudiziari siti nella Provincia autonoma di Bolzano, il possesso dell'attestato di conoscenza, o di altro titolo equipollente, della lingua italiana e della lingua tedesca, di cui agli articoli 3 e 4, comma 3, n. 4, del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, come modificati dal decreto legislativo 14 maggio 2010, n. 86. 11 Ministero della Giustizia, sulla base di una apposita convenzione da stipularsi con la Regione autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol, può prevedere, per le procedure di cui al presente comma, che la commissione esaminatrice di cui al comma 6 sia integrata con i componenti indicati dalla Regione autonoma.».