Proposta di modifica n. 2.65 al ddl S.1662 in riferimento all'articolo 2.

testo emendamento del 16/06/21

Al comma 1, aggiungere, in fine, le seguenti lettere:

        "h-bis) prevedere che la liquidazione dei compensi per le attività di mediazione e di negoziazione assistita, nell'eventualità che l'accordo sia raggiunto, debba comprendere anche quello per la fase di studio della controversia quantificandolo secondo i corrispondenti parametri delle controversie davanti al giudice rispetto al quale la lite avrebbe dovuto essere proposta, secondo gli importi di cui al decreto ministeriale sui parametri forensi;

            h-ter) prevedere una disciplina di incentivi fiscali sia per la mediazione civile e commerciale che per la negoziazione assistita  in forma di esenzione dall'imposta di registro e in forma di credito di imposta per le spese sostenute e i compensi professionali erogati."