Articolo aggiuntivo n. 3.0.1 al ddl S.2207 in riferimento all'articolo 3.
  • status: Ritirato

testo emendamento del 08/06/21

Dopo l'articolo, inserire il seguente:

«Art. 3-bis.

        1. Al fine di garantire la continuità dei servizi essenziali del sistema di trasporto pubblico su ferro, è attribuito alla regione Piemonte un contributo straordinario dell'importo complessivo di euro108.871.100,29 per il 2021, per garantire al consorzio pubblico denominato ''Agenzia della mobilità piemontese'', sulla base degli indirizzi regionali, la copertura finanziaria necessaria alla chiusura delle partite pregresse con Trenitalia S.p.A per gli anni di servizio 2017-2019 e l'avvio del nuovo periodo contrattuale, con particolare riferimento agli oneri di ammortamento del materiale rotabile.

        2. Agli oneri derivanti dal comma 1 pari a euro 108.871.100,29 per il 2021 si provvede, quanto a euro 63.856.000 mediante corrispondente utilizzo del Fondo per lo sviluppo e la coesione - programmazione 2014-2020 e quanto a euro 45.015.100,29 con le risorse di cui al D.M. 408 del 10.08.2017 e s.m.i. I predetti importi sono portati in deduzione dalla quota spettante alla medesima regione Piemonte.

        3. L'efficacia della disposizione di cui al comma 1 è subordinata ad apposita ed espressa rinuncia da parte della Regione alle risorse di cui alla delibera CIPE n. 54/2016 oggetto di riprogrammazione.».