Articolo aggiuntivo n. 13.03 al ddl C.2845 in riferimento all'articolo 13.

testo emendamento del 03/02/21

  Dopo l'articolo 13, aggiungere il seguente:

Art. 13-bis.
(Proroga del Commissario straordinario per la sicurezza del sistema idrico del Gran Sasso)

  1. Il Commissario straordinario per la sicurezza del sistema idrico del Gran Sasso, nominato ai sensi dell'articolo 4-ter, comma 1, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, è prorogato fino al 31 dicembre 2023. A tal fine è prorogata, altresì, per il medesimo periodo, la struttura di supporto posta alle dirette dipendenze del citato Commissario Straordinario.
  2. Agli oneri derivanti dal funzionamento della struttura provvede il Commissario straordinario nel limite delle risorse disponibili nella contabilità speciale. A tal fine è autorizzata la spesa di euro 600.000 per ciascuno degli anni 2022 e 2023.
  3. Agli oneri derivanti dall'attuazione del presente articolo, pari 600.000 euro per l'anno 2022 e 600.000 euro per l'anno 2023, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2021-2023, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2011, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo Ministero.