Proposta di modifica n. 13.121 al ddl C.2845 in riferimento all'articolo 13.

testo emendamento del 03/02/21

  Dopo il comma 19, aggiungere il seguente:

  19-bis. In considerazione della situazione emergenziale determinata dalla diffusione del virus da COVID-19 ed in deroga alla normativa vigente, i benefici di cui all'articolo 63, comma 1-bis, della legge 21 novembre 2000, n. 342, sono concessi anche a colori i quali nell'anno 2020 abbiano avviato le procedure per l'acquisizione, da parte di un veicolo di loro proprietà, del Certificato di rilevanza storica di cui all'articolo 4 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 17 dicembre 2009, purché il medesimo certificato sia acquisito e registrato sulla carta di circolazione del veicolo entro il 30 aprile 2021. I soggetti di cui al primo periodo, che abbiano effettuato, nell'anno 2020, il pagamento della tassa automobilistica in misura intera, sono esentati dal pagamento della medesima tassa per l'anno 2021. Agli oneri derivanti dal presente comma, stimati complessivamente in 0,5 milioni di euro per l'anno 2021, si provvede mediante corrispondente riduzione delle proiezioni dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2021-2023, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della Missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2021, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.