Proposta di modifica n. 13.307 al ddl C.2845 in riferimento all'articolo 13.

testo emendamento del 03/02/21

  Al comma 13 aggiungere, in fine, i seguenti periodi: I possessori degli immobili interessati dalla sospensione delle esecuzioni dei provvedimenti di rilascio ai sensi del presente comma non sono tenuti al versamento della prima rata dell'imposta municipale propria (IMU) di cui all'articolo 1, comma 740 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, dovuta per l'anno 2021. Con decreto del ministro dell'economia e delle finanze in relazione al minor gettito accertato derivante dall'esenzione dell'imposta municipale unica di cui al precedente periodo, viene assegnato un importo incrementale nel limite di 60 milioni di euro per l'anno 2021 al Fondo di solidarietà comunale di cui all'articolo 1, comma 380, della legge n. 228 del 2012, al fine di garantire e distribuire le quote ristorative necessarie a compensare i comuni della minore entrata secondo i criteri di riparto di cui all'articolo 1, comma 448 e seguenti delle legge n. 232 del 2016. Alla compensazione degli oneri finanziari di cui al presente comma, pari a 60 milioni di euro per l'anno 2021, si provvede mediante corrispondente riduzione del Fondo di cui all'articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n.190, come rifinanziato dall'articolo 1, comma 1141 della legge 30 dicembre 2020, n. 181.