Proposta di modifica n. 12.20 al ddl C.2845 in riferimento all'articolo 12.

testo emendamento del 03/02/21

  Dopo il comma 8, aggiungere il seguente:

  8-bis. Al decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 2017, n. 146, sono apportate le seguenti modificazioni:

   a) all'articolo 4 comma 1, lettera a) dopo le parole: «si deve tener conto delle percentuali di impegno contrattuale in termini di ore effettivamente lavorate» è inserito il seguente periodo: «A partire dall'anno 2020 e successivi, fino al termine della pandemia da COVID-19 dichiarato dalle competenti autorità, non si tiene conto delle percentuali di impegno contrattuale in termini di ore effettivamente lavorate per i dipendenti in cassa integrazione guadagni, con contratti di solidarietà, a tempo parziale e per quelli beneficiari dell'assegno ordinario erogato dal Fondo d'Integrazione Salariale a seguito di domanda espressa con causale “emergenza COVID-19” ai sensi dell'articolo 19, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.»;

   b) all'articolo 6 comma 1, lettera a) dopo le parole: «si deve tener conto delle percentuali di impegno contrattuale in termini di ore effettivamente lavorate» è inserito il seguente periodo: «A partire dall'anno 2020 e successivi, fino al termine della pandemia da COVID-19 dichiarato dalle competenti autorità, non si tiene conto delle percentuali di impegno contrattuale in termini di ore effettivamente lavorate per i dipendenti in cassa integrazione guadagni, con contratti di solidarietà, a tempo parziale e per quelli beneficiari dell'assegno ordinario erogato dal Fondo d'Integrazione Salariale a seguito di domanda espressa con causale “emergenza COVID- 19” ai sensi dell'articolo 19, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.».