Proposta di modifica n. 1.1000/3000/229 al ddl S.1994 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Respinto

testo emendamento del 07/12/20

Al subemendamento 1.1000/3000, dopo la lettera e), aggiungere le seguenti:

            Â«e-bis) dopo la lettera i), aggiungere la seguente:

            ''i-bis) all'articolo 13-bis:

                1) dopo il comma 3, sono aggiunti i seguenti:

        '3-bis. Gli architetti ed ingegneri liberi professionisti iscritti ad Inarcassa, che hanno la sede operativa nel territorio dello Stato, hanno facoltà di sospendere i termini relativi ai versamenti dei contributi minimi previdenziali e assistenziali e dei premi per rassicurazione obbligatoria dovuti per l'anno 2020.

        3-ter. I pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria dovuti per l'anno 2020 dagli architetti ed ingegneri liberi professionisti iscritti ad Inarcassa, calcolati applicando le relative aliquote contributive previste dallo Statuto e Regolamento di Inarcassa, sono effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione entro il 31 dicembre 2021 o mediante rateizzazione fino a un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 31 dicembre 2021. Il mancato pagamento di due rate, anche non consecutive, determina la decadenza dal beneficio della rateazione.'''».