Proposta di modifica n. 1.369 al ddl C.2727 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 27/11/20

  Al comma 1 sostituire la lettera e) con la seguente:
   e) all'articolo 19:
    1) al comma 1, dopo la parola: «persecuzione» sono aggiunte le seguenti: «esistano fondati motivi di ritenere che essa rischi di essere sottoposta a tortura o a trattamenti inumani o degradanti. Nella valutazione di tali motivi si tiene conto anche dell'esistenza, in tale Stato, di violazioni sistematiche e gravi di diritti umani.»;
    3) dopo il comma 1.1 è inserito il seguente: «1.2. Nelle ipotesi di rigetto della domanda di protezione internazionale, ove ricorrano i requisiti di cui al comma 1, la Commissione territoriale trasmette gli atti al Questore per il rilascio di un permesso di soggiorno per protezione speciale. Nel caso in cui sia presentata una domanda di rilascio di un permesso di soggiorno, ove ricorrano i requisiti di cui al comma 1, il Questore, previo parere della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale, rilascia un permesso di soggiorno per protezione speciale.».