Proposta di modifica n. 86.1 al ddl C.2790-BIS in riferimento all'articolo 86.

testo emendamento del 26/11/20

  Dopo il comma 1, aggiungere i seguenti:

  2. Al fine di promuovere il diritto allo studio, a partire dell'esercizio fiscale 2021, si prevede la deducibilità della retta versata per alunno o per studente alle scuole pubbliche paritarie dalle famiglie per un importo non superiore a 2.500 euro ad alunno.
  3. La deducibilità degli oneri di cui al comma 2 è riconosciuta nel limite massimo di 1,5 miliardi annui. Al relativo onere, si provvede mediante corrispondente riduzione dell'autorizzazione di spesa di cui all'articolo 12, comma 1, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 22.