Proposta di modifica n. 1.164 al ddl S.1994 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Ritirato

testo emendamento del 25/11/20

Sostituire il comma 13, con i seguenti:

        Â«13. Al fine di mitigare la crisi economica derivante dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, alle imprese operanti nel settore dell'intrattenimento e del wedding, nonché dell'organizzazione di feste e cerimonie, oltre alle misure di cui all'articolo 1 del presente decreto-legge, sono erogati contributi a fondo perduto nel limite di spesa complessivo di 250 milioni di euro per l'anno 2020.

        13-bis. Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico, sono stabiliti i criteri e le modalità di applicazione del presente articolo anche al fine di assicurare il rispetto del limite di spesa di cui al comma 13, a favore delle imprese che presentano una riduzione del proprio fatturato nel periodo compreso tra il 1º aprile 2020 e il 31 ottobre 2020 pari almeno al 60 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno 2019. Il contributo di cui al comma 1 è concesso nei limite massimo di 200.000 euro (duecentomila) per ciascun soggetto beneficiario.

        13-ter. Agli oneri di cui ai commi 13 e 13-bis, pari a 250 milioni di euro per l'anno 2020, si provvede mediante corrispondente riduzione del Fondo di cui all'articolo 18, comma 1, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito in legge 28 gennaio 2009, n. 2.».