Proposta di modifica n. 110.4 al ddl S.1925 in riferimento all'articolo 110.
  • status: Respinto

testo emendamento del 13/10/20

Dopo il comma 9 aggiungere il seguente:

        Â«9-bis. I soggetti indicati al comma 1 possono, anche in deroga all'articolo 2426 del Codice civile e ad ogni altra disposizione di legge vigente in materia, rivalutare i beni d'impresa risultanti dal bilancio dell'esercizio in corso al 31 dicembre 2020 attraverso minori ammortamenti laddove il valore economico a detta data sia superiore a quello netto contabile. La disposizione è applicabile per il bilancio relativo all'esercizio in corso al 31 dicembre 2020 e per quello successivo previa evidenza della deroga in nota integrativa al bilancio».