Proposta di modifica n. 56.1 al ddl C.2648 in riferimento all'articolo 56.
argomenti:  

testo emendamento del 08/09/20

  Apportare le seguenti modificazioni:
   a) al comma 1, lettera a), al capoverso b-bis aggiungere in fine il seguente periodo: La disposizione di cui al primo periodo si applica anche in caso di installazione di impianti di accumulo connessi ai predetti impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.;
   b) al comma 1, lettera d), al capoverso dell'articolo aggiuntivo b-bis (Dichiarazione di inizio lavori asseverata), comma 1, dopo le parole: e le modifiche di progetti autorizzati, aggiungere le seguenti: incluse le necessarie infrastrutture di connessione,;
   c) al comma 1, lettera d), al capoverso dell'articolo aggiuntivo b-bis (Dichiarazione di inizio lavori asseverata), comma 1, la lettera b) è sostituita dalla seguente:
   b) impianti fotovoltaici con moduli a terra: interventi che, anche a seguito della sostituzione dei moduli, delle strutture di supporto e degli altri componenti e mediante la modifica del layout dell'impianto, con il conseguente adeguamento dei locali tecnici e di trasformazione, comportano una variazione dell'altezza massima dal suolo non superiore al 20 per cento;
   d) al comma 1, lettera d), al capoverso dell'articolo aggiuntivo b-bis (Dichiarazione di inizio lavori asseverata), comma 5, dopo il secondo periodo aggiungere il seguente: È fatta salva in ogni caso la facoltà del proponente di richiedere l'ammissione del progetto di potenziamento, previa verifica del rispetto dei requisiti previsti, ai meccanismi incentivanti vigenti alla data dell'intervento;
   e) dopo il comma 2, aggiungere il seguente:
  2-bis. All'articolo 12, comma 4, del decreto legislativo 29 dicembre 2003 n. 387, dopo le parole: «novanta giorni» sono inserite le seguenti: «al netto dei termini perentori previsti per il provvedimento di valutazione di impatto ambientale di cui agli articoli 25 e 21-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. Decorsi inutilmente i termini per l'adozione del provvedimento di valutazione di impatto ambientale, quest'ultimo si intende positivamente adottato».