Proposta di modifica n. 48.3 al ddl C.2648 in riferimento all'articolo 48.
argomenti:    

testo emendamento del 08/09/20

  Apportare le seguenti modificazioni:
    1) dopo il comma 1-ter inserire i seguenti:
  1-quater. All'articolo 8, comma 2, lettera n), della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono soppresse le seguenti parole «nonché nel rispetto delle deliberazioni della Autorità di regolazione dei trasporti per gli aspetti di competenza».

  1-quinquies. All'articolo 16, comma 1, lettera a-ter), del decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109, le parole «o il compimento delle attività» sono sostituite dalle seguenti «di regolazione»;
    2) al comma 4, lettera a), aggiungere, in fine, il seguente periodo: «Alla distribuzione di tali risorse, in applicazione del diritto dell'Unione europea, si provvede attraverso una procedura trasparente e non discriminatoria, della durata massima di 30 giorni, eseguita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a cui possono partecipare le imprese, in forma societaria o di associazione professionale, anche attraverso associazioni di categoria e consorzi che intendano presentare progetti aventi le finalità di cui alla presente lettera.»;
    3) dopo il comma 7-bis aggiungere il seguente:
  7-ter. All'articolo 199 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) al comma 8, sopprimere la parola «complessivo»;
   b) sostituire il comma 10 con il seguente: «10. Agli oneri derivanti dal presente articolo si provvede attraverso gli avanzi di amministrazione disponibili presso le Autorità di sistema portuale, nonché per una misura pari a 30 milioni di euro in termini di saldo netto da finanziare e a 40 milioni di euro in termini di fabbisogno e indebitamento, per l'anno 2020, si provvede ai sensi dell'articolo 265,».