Proposta di modifica n. 61.2 al ddl S.1883 in riferimento all'articolo 61.
  • status: Ritirato (Ritirato e trasformato nell'odg n. 124)
argomenti:    

testo emendamento del 12/08/20

Dopo il comma 2, inserire il seguente:

        Â«2-bis. Le linee guida di cui al comma 1 prevedono altresì che:

            a) ai fini della realizzazione di interventi di costruzione ed esercizio della rete di distribuzione di energia elettrica, sia richiesta una denuncia di inizio lavori all'autorità competente, con la previsione di un tempo massimo di 30 giorni a seguito del quale, salvo motivato dissenso da esprimere entro il suddetto termine, l'esercente possa procedere alla realizzazione dell'opera;

            b) ai fini di cui alla lettera a), qualora sia necessario acquisire il consenso dei privati e tale consenso non sia manifestato, rendendo quindi necessario l'avvio di un iter autorizzativo, il procedimento stesso si concluda entro 45 giorni dalla richiesta;

            c) nei casi di cui alla lettera b), il provvedimento di autorizzazione debba contenere anche la dichiarazione di pubblica utilità;

            d) per gli interventi legati al rinnovo, alla ricostruzione ed al potenziamento di reti elettriche di distribuzione esistenti, entro 50 metri rispetto al tracciato originario, sia consentito ricorrere al meccanismo dell'autocertificazione.».