Proposta di modifica n. 5.60 al ddl C.924 in riferimento all'articolo 5.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 23/07/18

  Aggiungere, in fine, il seguente comma:
  6-bis. Per il potenziamento delle azioni di promozione del Made in Italy, all'articolo 1, comma 202, quinto periodo, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, sostituire le parole «nonché a 2 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019 e a 3 milioni di euro per l'anno 2020» con le seguenti: «nonché a 50 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2018 al 2020». Agli oneri derivanti dal presente comma, pari a 48 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019 e a 47 milioni di euro per l'anno 2020, si provvede mediante corrispondente riduzione del Fondo per interventi strutturali di politica economica di cui all'articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307.

  Conseguentemente, sostituire la rubrica con la seguente: Limiti alla delocalizzazione delle imprese beneficiarie di aiuti e sostegno al Made in Italy.