• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/08290 (5-08290)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-08290presentato daBRESCIA Giuseppetesto diMartedì 21 giugno 2022, seduta n. 711

   BRESCIA, BALDINO, ALAIMO, AZZOLINA, MAURIZIO CATTOI, CORNELI, D'ORSO, DE CARLO, DIENI, GIORDANO, FRANCESCO SILVESTRI e ELISA TRIPODI. — Al Ministro dell'interno. — Per sapere – premesso che:

   l'adozione dei decreti attuativi previsti da provvedimenti legislativi rappresenta una fondamentale azione del Governo per dare piena attuazione al contenuto delle disposizioni di legge;

   da un'elaborazione dei dati pubblicati sul sito dell'Ufficio del Programma di Governo presso la Presidenza dei Consiglio dei ministri, risultano non adottati, dal Ministero dell'interno, 34 provvedimenti attuativi, 27 contenuti in norme di iniziativa governativa e 7 in norme inserite attraverso l'iniziativa parlamentare;

   da decine di questi provvedimenti dipende lo sblocco di 565 milioni di euro;

   si citano, a titolo esemplificativo, i 300 milioni di euro in favore dei comuni che investono in progetti di rigenerazione urbana volti alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e di degrado sociale (legge n. 234 del 2021, articolo 1, comma 537), per il cui sblocco serve un decreto del Ministero dell'interno entro il 30 giugno;

   meritano attenzione anche il decreto ministeriale per l'inserimento delle liste elettorali nell'Anpr, essenziale per realizzare la digitalizzazione della tessera elettorale (decreto-legge n. 77 del 2021, convertito dalla legge n. 108 del 2021, articolo 39, comma 1, lettera b)), il decreto ministeriale per il riparto del fondo di solidarietà comunale tra i comuni della regione Sicilia e della regione Sardegna (44 milioni di euro, di cui alla legge n. 234 del 2021, articolo 1, comma 563), il decreto ministeriale per il rimborso delle spese sostenute dai tutori dei minori stranieri non accompagnati (2 milioni di cui alla legge 160 del 2019, articolo 1, comma 883) e il decreto ministeriale recante modalità di accesso al Centro elaborazione dati interforze del Ministero dell'interno per il personale di polizia municipale (decreto-legge n. 113 del 2018, convertito dalla legge n. 132 del 2018, articolo 18, comma 2) –:

   se il Ministro interrogato non intenda indicare i tempi di adozione dei 34 decreti attuativi ancora non adottati.
(5-08290)