• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/08146 (5-08146)



Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-08146presentato daBALDELLI Simonetesto diVenerdì 20 maggio 2022, seduta n. 698

   BALDELLI. — Al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili — Per sapere – premesso che:

   il codice della strada inserisce le cosiddette minicar nella categoria dei motoveicoli, definendole quadricicli a motore;

   ai fini della sosta, però, in alcuni comuni tali veicoli sono oggetto di un trattamento difforme da quello riservato a ciclomotori e motocicli, subendo sanzioni nei casi in cui parcheggino negli stalli appositamente riservati a questi ultimi ove questi, come avviene in modo assai frequente, non prevedano esplicitamente spazi disegnati per questo genere di veicolo;

   il regolamento attuativo del codice della strada, all'articolo 351, comma 2, impone ai conducenti di sistemare il proprio veicolo negli appositi spazi delimitati dalla segnaletica orizzontale, disposizione che le minicar non possono materialmente rispettare quando parcheggiano negli stalli riservati ai motoveicoli;

   per contro, in alcuni territori comunali, il loro parcheggio sugli stalli a pagamento non viene considerato gratuito come accade ai motocicli –:

   se il Governo non ritenga di fornire un'interpretazione autentica e univoca della normativa vigente in modo da superare le difformità applicative da comune a comune, e i relativi trattamenti penalizzanti che in alcune realtà comunali vengono messi in atto nei confronti dei proprietari di tali veicoli.
(5-08146)