• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/11239 (4-11239)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-11239presentato daFUSACCHIA Alessandrotesto diVenerdì 4 febbraio 2022, seduta n. 633

   FUSACCHIA, MURONI, FIORAMONTI, CECCONI e LOMBARDO. — Al Ministro dell'interno, al Ministro dell'istruzione. — Per sapere – premesso che:

   nella giornata del 28 gennaio 2022 centinaia di studenti si sono riuniti in piazza Arbarello a Torino e in altre città italiane per ricordare lo studente Lorenzo Parelli, morto all'età di 18 anni nel suo ultimo giorno di tirocinio nello stabilimento metalmeccanico Burimec;

   i partecipanti hanno provato a formare un corteo, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia, forzando di fatto i cordoni delle forze dell'ordine schierate a bloccare l'intera piazza;

   la manifestazione si è trasformata in una protesta contro l'alternanza scuola-lavoro, dopo che i giornali avevano erroneamente riportato che era all'interno di questo quadro che Parelli si trovava nello stabilimento; non risulta che il Ministro Patrizio Bianchi abbia rilasciato dichiarazioni pubbliche per fare chiarezza su questo punto;

   a seguito di lanci di pietre, uova e bottiglie di vetro, la polizia ha risposto con alcune cariche. Una ventina di studenti sono rimasti feriti, alcuni portati via dall'ambulanza;

   nel comunicato della Polizia di Stato si legge che «A fronte di un preavviso relativo a manifestazione statica con il quale i promotori si erano formalmente impegnati a non svolgere cortei, circa 200 partecipanti stanno cercando in tutti i modi di forzare gli sbarramenti delle forze di polizia, anche con l'utilizzo di un furgone, nel tentativo di dirigersi in corteo verso le vie del centro città. Nelle prime fasi, si è resa necessaria una breve azione di alleggerimento da parte delle forze dell'ordine». Anche in altre città ci sono stati momenti di tensione e incidenti tra gli studenti e le forze dell'ordine;

   a Milano, uno studente è rimasto ferito alla testa durante una carica della polizia che voleva impedire agli studenti di raggiungere la sede di Assolombarda per deporre una simbolica trave d'acciaio insanguinata in cartapesta;

   a Roma, una mamma scesa in piazza con gli studenti ha testimoniato che c'erano almeno quattro studenti feriti dalla carica della polizia sugli studenti radunati di fronte al Pantheon, su cui parrebbe che la Digos stia indagando;

   gli studenti intanto preannunciano nuovi cortei ed è prevedibile che la contestazione studentesca non si arresterà e che ci saranno, nell'arco della prossima settimana, altre manifestazioni;

   i gruppi di Roma proseguiranno nella mobilitazione e il movimento «La Lupa», al quale aderisce lo studente Ismaele Calaciura Errante, ferito negli scontri, e che ha scritto al Ministro Patrizio Bianchi e sporto denuncia, ha organizzato un'assemblea nazionale per sabato 5 febbraio 2022 a Roma;

   nel 2021 sono morti 1.404 lavoratori per infortuni sul lavoro, di questi 695 sui luoghi di attività (+18 per cento rispetto all'anno 2020);

   in Italia le forze dell'ordine non sono tenute ad avere un codice personale identificativo che permetta, in caso di accertamenti o verifiche, di risalire all'identità del singolo agente –:

   se il Governo non intenda assumere urgentemente tutte le iniziative di competenza per accertare se la gestione dell'ordine pubblico sia stata rispettosa del diritto delle persone di manifestare liberamente ed in modo pacifico, ma soprattutto per accertare se siano state violate le norme del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza e le norme in materia di utilizzo delle dotazioni di servizio della polizia, e, in caso affermativo, se intenda rendere pubblici il nome del responsabile di tali decisioni e le relative motivazioni.
(4-11239)