• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/11090 (4-11090)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-11090presentato daCIABURRO Monicatesto diVenerdì 14 gennaio 2022, seduta n. 627

   CIABURRO e PRISCO. — Al Ministro del turismo. — Per sapere – premesso che:

   il decreto-legge 6 novembre 2021, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 dicembre 2021, n. 233, dispone, come noto, una serie di misure a sostegno del settore turistico nazionale;

   in particolare, l'articolo 1 del testo in questione prevede l'istituzione di un credito d'imposta e di un contributo a fondo perduto per il miglioramento della qualità dell'offerta ricettiva, agevolazioni genericamente riconoscibili a imprese alberghiere, agriturismi, strutture ricettive all'aria aperta ed imprese del comparto turistico ricreativo, fieristico e congressuale;

   l'articolo 3 del citato decreto-legge n. 152 del 2021 stabilisce la modalità di attuazione della linea progettuale «Fondo rotativo imprese (FRI) per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo», misura M1C3 – 25, intervento 4.2.5, nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), concedendo contributi a sostegno di interventi di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale ed innovazione digitale di importo non inferiore a 500.000,00 euro e non superiore a 10 milioni di euro, da realizzare entro il 31 dicembre 2025;

   come previsto dalla normativa, gli incentivi spettano anche alle imprese titolari del diritto di proprietà delle strutture immobiliari in cui è esercitata una delle attività imprenditoriali;

   non è chiaro se, sulla scorta di quanto sin qui delineato, gli incentivi spettino anche alle cosiddette «Case per ferie», le quali costituiscono il caposaldo del turismo sociale nazionale –:

   se il Ministro interrogato sia a conoscenza dei fatti esposti e se intenda chiarire se gli incentivi al turismo di cui in premessa e di cui al decreto-legge n. 152 del 2021 spettino anche alle «case per ferie».
(4-11090)