• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03354-A/006 9/3354-A/6. (Testo modificato nel corso della seduta) Marco Di Maio, Liuzzi.



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03354-A/006presentato daDI MAIO Marcotesto diMartedì 21 dicembre 2021, seduta n. 619

   La Camera,

   premesso che:

    nell'ambito dell'esame dell'A.C. 3354 sono stati presentati alcuni emendamenti volti ad intervenire sulla complessa disciplina concernente il Polo Strategico Nazionale, il database centrale dei dati della Pubblica Amministrazione e, quindi, dei cittadini italiani;

    gli interventi emendativi, in particolare, erano volti ad assicurare che, nell'ambito della gara, tuttora in corso, per l'individuazione dei soggetti che realizzeranno il Polo Strategico Nazionale, il confronto tra offerte non fosse viziato dalla presenza di un soggetto pubblico già in grado di fornire i servizi del Polo Strategico Nazionale alla Pubblica Amministrazione;

    detto soggetto, Sogei, dovrebbe più opportunamente essere affiancato al vincitore della gara in un secondo momento, ed in particolare a quello di realizzazione e gestione del Polo Strategico Nazionale, senza un coinvolgimento in fase di presentazione e valutazione delle offerte,

   considerato che:

    gli emendamenti presentati originano dalla necessità di richiedere al Governo un livello di attenzione particolarmente elevato su un tema così strategico per il Paese, anche in considerazione delle criticità derivanti da recenti offerte di acquisizione presentate da fondi stranieri a valere sulla compagine azionaria di aziende coinvolte, con Sogei, nella gara per il Polo Strategico Nazionale;

    al solo fine di accelerare i lavori parlamentari di conversione in legge del decreto-legge 6 novembre 2021, n. 152, gli emendamenti sono stati ritirati, anche considerata la più ampia necessità di un confronto tra Parlamento e Governo sul tema,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di prevedere che il meccanismo di partenariato pubblico-privato per la realizzazione del Polo Strategico Nazionale si estrinsechi attraverso una presenza maggioritaria di un soggetto pubblico nell'ambito della cordata che realizzerà il Polo medesimo, a valle della valutazione delle offerte pervenute da parte di soli soggetti privati, anche attraverso l'esclusione, nella attuale fase di valutazione delle offerte, di soggetti pubblici che abbiano inteso associarsi a cordate private, e prevedendo solo in un secondo momento l'associazione di Sogei ai soggetti privati che risulteranno vincitori della gara per la realizzazione del Polo.
9/3354-A/6. (Testo modificato nel corso della seduta) Marco Di Maio, Liuzzi.