• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/06996 (5-06996)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-06996presentato daPEZZOPANE Stefaniatesto diMercoledì 3 novembre 2021, seduta n. 587

   PEZZOPANE, BENAMATI, BRAGA, BURATTI, MORASSUT, MORGONI, PELLICANI e ROTTA. — Al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. — Per sapere – premesso che:

   il ponte Leonardo Da Vinci sul fiume Reno, lungo la strada provinciale 325 «di Val Setta e Val di Bisenzio», nel comune di Sasso Marconi, è chiuso al transito dal 10 febbraio 2021;

   la struttura è in carico alla città metropolitana di Bologna che sta curando le attività di messa in sicurezza;

   Anas indica che la cessione del ponte dalla città metropolitana si perfezionerà al termine delle attività di messa in sicurezza – previste entro il mese di settembre 2021 – mentre si prevede l'affidamento dei lavori per l'intervento definitivo nella primavera del 2022 e la conclusione all'incirca nel 2024 con tre anni lavori;

   Anas potrà disporre di un fondo di 6.250.000 euro e risulta che stia già provvedendo alla progettazione per una parziale ricostruzione del ponte;

   per velocizzare la attività si prevede la nomina di un commissario ad hoc;

   per i trasporti, le attività produttive, commerciali e turistiche e per gli abitanti di quelle aree, che da diversi mesi fanno i conti con le code e gli ingorghi indotti da questa strozzatura nella già difficile mobilità appenninica, avere una prospettiva di tre anni prima che la viabilità sia ripristinata è insostenibile –:

   se quanto esposto in premessa risponda al vero e come intenda il Ministro interrogato operare, per quanto di competenza, per ridurre la durata dei lavori, valutando per il prosieguo la possibilità di un'apertura in sicurezza, anche parziale, in tempi più ridotti.
(5-06996)