• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/10473 (4-10473)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-10473presentato daRAFFA Angelatesto diMercoledì 20 ottobre 2021, seduta n. 578

   RAFFA. — Al Ministro dell'interno, al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. — Per sapere – premesso che:

   in data 26 settembre nei comuni del comprensorio del Monte Etna si è tenuta la gara ciclistica Granfondo Giro dell'Etna, con la chiusura temporanea di alcune strade di grande importanza viaria per gli spostamenti tra le diverse province siciliane, tra cui strade statali come la strada statale 121 nella parte ricadente all'interno del territorio della ex provincia Città Metropolitana di Catania;

   nessuna informazione risulta sia apparsa sui giornali locali, cartacei ed online, né alcun avviso risulta essere stato presente sui siti internet della prefettura o della provincia, né alcun comunicato stampa mandato (come verificabile dall'apposita sezione sul sito internet della prefettura di Catania) al fine di informare i cittadini di tali interruzioni e dei conseguenti disagi alla circolazione;

   il comma 7-bis dell'articolo 9 del codice della strada prescrive che «Salvo che, per particolari esigenze connesse all'andamento plano-altimetrico del percorso, ovvero al numero dei partecipanti, sia necessaria la chiusura della strada, la validità dell'autorizzazione è subordinata, ove necessario, all'esistenza di un provvedimento di sospensione temporanea della circolazione in occasione del transito dei partecipanti ai sensi dell'articolo 6, comma 1, ovvero, se trattasi di centro abitato, dell'articolo 7, comma 1» –:

   se il Governo sia a conoscenza dei fatti descritti in premessa e se risulti sia stato regolarmente concesso dalla prefettura competente il provvedimento di sospensione temporanea alla circolazione per la strada statale 121 in relazione alla competizione di cui in premessa;

   se tra le prescrizioni alle quali la gara è stata subordinata vi fosse quella di dare adeguata pubblicità alla stessa e se questa sia stata eventualmente ottemperata;

   per quali ragioni non sia stata data dalla prefettura di Catania, adeguata pubblicità alla chiusura di una fondamentale arteria di collegamento di rilievo nazionale e non sia stato mandato un comunicato stampa per informare i cittadini;

   se il Governo abbia adottato o intenda adottare iniziative di competenza affinché si provveda a dare ampia diffusione e pubblicità ai provvedimenti di sospensione temporanea della circolazione stradale, al fine di evitare inutili disagi ai cittadini e provvedere a una corretta informazione degli stessi.
(4-10473)