• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.3/02445 (3-02445)



Atto Camera

Interrogazione a risposta orale 3-02445presentato daSPENA Mariatesto diMartedì 3 agosto 2021, seduta n. 553

   SPENA, MARROCCO, BATTILOCCHIO, GIACOMONI, CALABRIA, POLVERINI e RUGGIERI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'interno, al Ministro della salute, al Ministro della difesa. — Per sapere – premesso che:

   nella notte tra sabato 31 luglio e domenica 1° agosto 2021 il sistema informatico della Regione Lazio è stato oggetto di un attacco hacker che ha causato la paralisi delle prenotazioni per i vaccini e per gli altri servizi pubblici regionali;

   secondo il presidente, Nicola Zingaretti, si tratta della «più grave offensiva criminosa sul nostro territorio nazionale» con cui gli autori avrebbero criptato i dati e le copie di backup che esistevano;

   in conferenza stampa, il presidente Zingaretti ha dichiarato che il cyber-attacco «è arrivato da un Paese estero» e che «il sistema è ancora spento per verifiche interne e per evitare il propagarsi di ulteriori danni», rendendo così inaccessibili il sito del Cup per le prenotazioni di analisi e visite e quello per la prenotazione dei vaccini da Covid-19;

   le conseguenze dello «stop» ai server dovrebbe comportare, secondo quanto si legge sul quotidiano La Repubblica, l'impossibilità a prenotare un vaccino in un hub del Lazio «fino ad (almeno) il 13 agosto» e ritardi sull'ottenimento del Green pass proprio a ridosso del 6 agosto 2021, data dell'entrata in vigore del decreto-legge n. 105 del 2021 che renderà possibile lo svolgimento di determinate attività esclusivamente ai possessori della certificazione verde;

   Vittorio Gallinella, direttore dei sistemi infrastrutturali di LazioCrea – la Società per azioni partecipata dalla Regione Lazio che si occupa delle attività tecnico-amministrative, informatiche e di strategia digitale – ha dichiarato «ci vorranno settimane di lavoro per uscirne, dobbiamo esportare interi database ma a settori» –:

   se il Governo abbia informazioni riguardo all'origine dell'attacco hacker;

   se il Governo, alla luce di quanto esposto in premessa, intenda promuovere iniziative per aumentare la cooperazione con la Nato sul versante della capacità di difesa informatica in campo militare;

   se il Governo ritenga di adottare iniziative, nell'ambito delle proprie competenze, per porre rimedio ai ritardi previsti nell'ottenimento del Green Pass per i cittadini residenti nel Lazio che hanno fatto o devono fare il vaccino o sono guariti dal Covid-19.
(3-02445)