• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/09960 (4-09960)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-09960presentato daBARATTO Raffaeletesto diGiovedì 29 luglio 2021, seduta n. 550

   BARATTO. — Al Ministro dell'economia e delle finanze, al Ministro dell'università e della ricerca. — Per sapere – premesso che:

   con decreto direttoriale n. 257/Ric. del 30 maggio 2012 — e successivo decreto di rettifica, decreto direttoriale n. 414/Ric. del 12 luglio 2012 — il Ministero dell'istruzione e dell'università e della ricerca ha pubblicato l'«Avviso per lo sviluppo e potenziamento di Cluster tecnologici nazionali», finalizzato alla nascita e allo sviluppo di Cluster tecnologici nazionali da identificare come propulsori della crescita economica sostenibile dei territori dell'intero sistema economico nazionale;

   con decreto direttoriale n. 117 del 16 gennaio 2014 (reg. CdC n. 834/2014), rettificato con decreto direttoriale n. 887 del 28 aprile 2015 (reg. CdC n. 2889/2015) e con decreto direttoriale n. 1020 del 27 maggio 2019, è stato ammesso a finanziamento il progetto di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e formazione, di cui alla domanda di agevolazione contrassegnata dal codice identificativo CTN01_00034_23154, dal titolo «Social Museum e Smart Tourism»;

   con contratto siglato nel febbraio 2021 tra l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo (Invitalia) e una serie di soggetti imprenditoriali, tre università pubbliche e la Rai (beneficiari), e stata formalizzata la concessione, ai soggetti finanziati, del finanziamento di cui al relativo decreto di ammissione sotto forma di credito agevolato e contributo nella spesa a valere su Fondi europei, per il citato progetto di ricerca e formazione;

   successivamente alla stipula alcuni dei soggetti beneficiari a quanto consta all'interrogante, si sarebbero ritirati e le attività sarebbero state riassegnate a quelli rimasti –:

   se i Ministri interrogati dispongano di informazioni al riguardo e se non ritengano opportuno avviare una interlocuzione con Invitalia al fine di comprendere i motivi del ritardo della stipula del contratto aggiornato, relativo al progetto individuato in premessa.
(4-09960)