• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03146-AR/0 ...    premesso che:     ai sensi dell'articolo 5-bis, del decreto-legge n. 101 del 2019, introdotto nel corso dell'esame parlamentare, i lavoratori del Contact center nazionale...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03146-AR/009presentato daPEZZOPANE Stefaniatesto diVenerdì 23 luglio 2021, seduta n. 546

   La Camera,
   premesso che:
    ai sensi dell'articolo 5-bis, del decreto-legge n. 101 del 2019, introdotto nel corso dell'esame parlamentare, i lavoratori del Contact center nazionale INPS che rispondono al numero verde 06164164 e 803164 sono finalmente interessati da un processo di internalizzazione, di tutto il servizio del Contact center nazionale INPS all'interno dell'istituto alla scadenza naturale dell'appalto prevista per dicembre 2021 con l'avvio della nuova società « in house» nel gennaio 2022, al fine di dar vita a quella che nelle intenzioni del Presidente dell'ente sarà la nuova figura del «funzionario telematico», una sorta di professionista della materia previdenziale in grado di fornire informazioni e risolvere online i problemi della vasta platea di utenti che si rivolgono quotidianamente all'INPS per ottenere risposte e delucidazioni, oltre che ovviamente soluzioni;
    10 scorso 28 aprile si è tenuto l'incontro fra il presidente dell'INPS e le delegazioni nazionali e territoriali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, nel corso del quale ha confermato la volontà di procedere a far data dal gennaio del 2022, avendo come riferimento i circa 3200 lavoratori occupati sulla commessa al 31 gennaio 2021;
    il processo di internalizzazione – secondo Tridico – dovrebbe essere effettuato attraverso selezione pubblica su titoli, con punteggio aggiuntivo che valorizzi gli anni di professionalità acquisita sulla commessa. Il bando, che verrà presumibilmente pubblicato a settembre, prevede un profilo orario di ingresso part time (al momento non si conosce la percentuale che dovrebbe essere desunta dalla media dei contratti presenti oggi sulla commessa) e sarà profilato per un numero massimo superiore alle persone oggi impiegate, così da poter avere una graduatoria aperta dalla quale attingere nel caso servisse ulteriore forza lavoro. Quanto alle sedi l'istituto conferma di voler rispettare la territorialità, sottolineando comunque come quest'anno di pandemia abbia dimostrato la piena operatività del modello di lavoro «agile»;
    le organizzazioni sindacali, pur condividendo la finalità del processo innescato dal citato articolo 5-bis del decreto-legge n. 101 del 2019, sollevano giustamente alcuni dubbi, in particolare, con riferimento alle procedure adottate. Nello specifico, non si comprende perché non venga utilizzato lo strumento della clausola sociale/call center, così come, invece, avvenne nel 2019 nei confronti dei nuovi entranti Comdata e Network Contact, così assicurando la continuità occupazionale di tutti i lavoratori interessati, nonché l'applicazione delle clausole contrattuali di riferimento delle TLC,

impegna il Governo

ad assicurare, per quanto di competenza, la massima vigilanza sulle procedure di internalizzazione del personale impiegato nel servizio del Contact center nazionale INPS, in attuazione delle disposizioni di cui al citato articolo 5-bis del decreto-legge n. 101 del 2019, nonché l'integrale applicazione della cosiddetta clausola sociale/call center da parte dell'INPS.
9/3146-AR/9. Pezzopane, Viscomi, Lacarra, Romina Mura, Carla Cantone, Gribaudo, Miceli, Ubaldo Pagano, Bordo.